dialetti romagnoli in rete
 
               
 
+ RASSEGNE & RACCOLTE
+ Prov. di Ravenna
+ Prov. di Forlì-Cesena
+ Prov. di Rimini
+ Prov. di Bologna
+ Prov. di Firenze
+ Prov. di Ferrara
+ Rep. di San Marino
+ Dialetti emiliani
+ Prov. di Pesaro e Urbino
+ Altri dialetti
 

San Clemente (San Climént)

Alcune informazioni su San Clemente, a cura di Romagna Mania.


Giustiniano Villa

San Clemente è nota fra i cultori del dialetto per aver dato i natali a Giustiniano Villa (1842-1919), celebre “cantastorie” autore di żirudëli (in Valconca si dice anche żirudële o żirudëglie), nelle quali la comicità e la satira si sposano quasi sempre con la riflessione sulla politica e sui costumi.

In sua memoria a San Clemente viene organizzato ogni anno un omonimo concorso di composizioni dialettali suddiviso in due sezioni: una dedicata alla poesia in genere e l’altra dedicata in particolare alla żirudëla.

Una raccolta delle sue opere a cura di Antonio Piromalli e Grazia Bravetti si trova in:

G. Villa, Zirudeli, Ravenna, Edizioni del Girasole, 1979

Un ampio preofilo di Villa e della sua opera a firma di Giovanni Zaccherini e intitolato «Società, politica e cultura nel “Poeta Ciabattino” Giustiniano Villa» è stato pubblicato in più parti sulla rivista la Ludla: